Linksys lancia il suo router basato su Linux


Dopo anni in cui le persone sono state costrette a caricare firmware personalizzati per Linux sui propri router, Linksys ha deciso di fare un passo avanti e creare un router che avesse già Linux al suo interno.
All'interno del dispositivo trovate un processore a 400MHz, 32MB di RAM e 8MB di memoria flash. In più avete due antenne per una migliore copertura. Potete anche streammare dati da drive USB, collegati tramite l'apposita porta, tramite il protocollo UPnP. E' compatibile con 802.11n, naturalmente, e sarà in vendita a 120$ (85 euro circa).
La caratteristica principale? E' basato su Linux, quindi potete caricare sul dispositivo applicazioni come BitTorrent e qualsiasi altra cosa trovate che funzioni sotto il sistema operativo Open Source.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :