La memoria USB da 7 mila euro con un puzzle da risolvere


Il drive USB Menmosyne da 16GB e 10.000$ (7.130 euro circa) è alloggiato all'interno di un puzzle che dovrete risolvere per arrivare alla memoria. Nella mitologia greca, Mnemosyne è la personificazione della memoria, ecco perché è stato scelto questo nome per questa forma di criptazione che potrebbe sembrare molto semplice e rivelarsi complicatissima, appunto, da ricordare.

Capiamo l’impulso di creare barriere fisiche per accedere ai dati, ma una delle cose che più colpiscono di questo costosissimo gadget è che ricomporre il puzzle dopo avere recuperato la memoria è ancora più difficile che scomporlo la prima volta. Logico, penserete. Sì, ma non se lo scopo è rendere più sicuro l’accesso alla memoria.

Mnemosyne vuole enfatizzare il “valore della memoria” (cosa certo importantissima), quindi è probabile che il valore dei soldi non viene proprio captata dai loro radar.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :