Google Voice arriva sugli smartphone, ma solo per Android e BlackBerry


Google Voice, il servizio che vi permette di redirigere le chiamate, di trascrivere le mail vocali e molto altro, sta arrivando, finalmente, anche sugli smartphone, ma solo su Android e BlackBerry per adesso. Utenti iPhone, potete andare a prendervi un caffè nell'attesa.
Vincent Paquet, uno dei Product Manager di Google e cofondatore di GrandCentral (Google Voice prima che cambiasse nome), ha annunciato che Google Voice arriverà su Android Market e su BlackBerry anche se, per qualche strana ragione, gli utenti di quest'ultimo dovranno scaricarlo direttamente da Google invece che da App World.

Vi permetterà di mostrare il vostro numero Google Voice e di vedere le email trascritte dentro l’applicazione, invece di forzare l’apertura di un browser. Il sistema di registrazione a invito, tuttavia, resterà ancora.

Mancano palesemente iPhone e WebOS: possiamo perdonare un po’ di ritardo per WebOS perché è una piattaforma nuova, ma l’iPhone? Non c’è forse già anche Skype disponibile? Non è stata data alcuna spiegazione per questo, ma da Google assicurano che arriverà prima possibile.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :