Google Voice per Android è il migliore, ma non è perfetto


Le versioni dell'applicazione nativa di Google Voice per Android e BlackBerry sono un esempio di quello che vorremmo vedere su tutti i telefoni, compreso l'iPhone e il Pre, ma non significa che siano perfette.
Il problema principale che abbiamo riscontrato è il fatto che i messaggi di testo non sono "intercettati" dall'applicazione Google Voice per essere mandati con il vostro numero GV. Dovete manare il messaggio con GV invece che con il client abituale. Questo non sarebbe un problema  di per sé (anche l'applicazione non ufficiale per l'iPhone ce l'ha) se non fosse che le chiamate in uscita, invece, vengono intercettate e incanalate attraverso GV. Questa incoerenza è quella che ci disturba e dal momento che si tratta del sistema operativo di Google e dell'applicazione di Google, ci deve pur essere il modo per migliorare questo passaggio.

A parte questo, tutto funziona come nelle previsioni e meglio di qualsiasi altra applicazione per altri telefoni. Potete vedere tutte le cartelle del vostro account, ascoltare le mail vocali, vedere le trascrizioni, fare chiamate internazionali e fare praticamente tutto quello che si può fare con l’applicazione web di Google Voice.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :