Il futuro dei posti in aereo indolenzisce i muscoli del fondoschiena solo a guardarlo


Sappiamo che le compagnie aeree cosiddette "low cost" cercano di tagliare le spese il più possibile tentando, contemporaneamente, di aumentare il numero dei passeggeri. Avrete sentito parlare, per esempio, dell'idea di Ryanair di puntare sui posti in piedi sui propri voli. Bene, quello che vedete nell'immagine qui sopra potrebbe essere il nuovo modo di volare, appena un passo prima dei viaggi in piedi.
A progettarlo è stata l'azienda britannica Design Q che ha già disegnato le comodissime poltrone di prima classe dei voli Virgin Atlantic. L'azienda sostiene che questo tipo di configurazione "mostra uno spazio generoso tra i sedili, spazio che potrebbe essere ridotto, ma i sedili centrali sono sfalsati per coincidere con gli spazi vuoti compresi tra i sedili esterni".

Sembrerebbe che, in questo modo ci sia più spazio per le gambe rispetto ai sedili tradizionali, ma questo non fa sembrare questa configurazione più comoda e neanche normalmente comoda, neanche per i voli di breve durata. Voi scegliereste un volo così solo per spendere un po’ meno?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :