Il Courier funzionerà con Windows 7 e l’hardware sarà realizzato da Microsoft


Altri dettagli trapelano sul Courier grazie a Mary Jo Foley. La cosa più interessante che le sue fonti le hanno rivelato, è che il tablet di Redmond girerà con Windows 7 e che Microsoft realizzerà personalmente l'hardware necessario.
In molti si sono chiesti se il Courier fosse una piattaforma software, ovvero che altri produttori avrebbero realizzato l'hardware, o se Microsoft avrebbe sfruttato l'esperienza Zune/Xbox360. Le fonti di Mary Jo dicono che la risposta sta nella seconda ipotesi (il che ha un senso, considerato che si suppone che sia una creazione di J.Allard).

Finora, l’obiettivo è di rilasciarlo entro la “metà del 2010”, dal momento che è molto più vicino ad un progetto di Microsoft Research di quanto non sia un prodotto pronto per la commercializzazione. E questo lo pone sullo stesso percorso che dovrebbe seguire il tablet di Apple. Il 2010 promette grandi cose!
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :