Il prossimo Nintendo DS potrebbe essere più potente grazie a Tegra


Il Nintendo DS è una bella consolle, ma davvero sottodimensionata. Questa situazione potrebbe cambiare nella prossima versione grazie a un piccolo aiuto da parte dello stesso processore che adesso fa funzionare lo Zune HD di Microsoft.
Si dice che Nvidia si sia aggiudicata un contratto per fornire a Nintendo i chip Tegra per la prossima generazione di DS. Quale sia chip esatto che Nintendo intende acquistare è ignoto, quindi non sappiamo con precisione quanto il prossimo dispositivo sarà più potente dell'attuale. Considerato, però, che gli attuali DS girano con due processori particolarmente lenti, qualsiasi Tegra garantirà una potenza maggiore.
In più, la fonte riporta che il nuovo hardware potrebbe permettere la retrocompatibilità. Speriamo non come è successo con la PSP Go, dove la retrocompatibilità implica che dovete ricomprare tutti i giochi che avevate già.
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :