Trillenium, il primo supermarket 3D

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JKCp-sOVtxw[/youtube]

Promette di eliminare definitivamente una delle più grandi cause di stress nellʼessere umano. Non è un nuovo ritrovato dellʼindustria farmaceutica, nonostante il nome potrebbe effettivamente riecheggiarlo, ma Trillenium è semplicemente un nuovo modo di fare e di concepire la spesa.

Niente più code, corse sfrenate con il carrello per accaparrarsi lʼultimo prodotto in offerta, niente più ingombranti e inquinanti borse di plastica da sorreggere in una mano, tra un ombrello e una pozzanghera non vista. Da novembre potremo dire addio a tutto questo e affidare queste fastidiose e snervanti commissioni al nostro alter ego virtuale.

Eʼ stato presentato a Zagabria in questi giorni, e Trillenium si propone come il primo supermercato virtuale, in 3d, del mondo. Di supermercati online se ne contano già tanti su internet, ma questo promette cose finora mai viste, unʼesperienza di marketing completa a 360 gradi: permettera’, infatti, agli utenti di fare spese da casa muovendosi in uno spazio tridimensionale, parlare con commessi virtuali, chiedere consiglio, girare spingendo un carrello, guardare e addirittura provare un prodotto.

Da novembre sarà attivo esclusivamente in Croazia per poi sbarcare nel 2010 nel resto dʼEuropa. In rete circola già un video promozionale del servizio e se le promesse verranno mantenute potrebbe rappresentare finalmente una risposta a una delle tante domande che affliggono lʼuomo.

Non si conoscono al momento ulteriori dettagli, se non il fatto, che tutto questo “ben di dio” , per usare unʼespressione tipica del mondo della spesa, dovrebbe essere costato intorno al milione di euro.

Tags :