Apple fa il lifting al MacBook da 13 pollici


Nella mischia dei nuovi prodotti appena lanciati, Apple ha deciso di proporre anche una versione rivista e corretta (e aggiornata) del MacBook bianco da 13 pollici. Adesso ha il trackpad multitouch di vetro, lo schermo retroilluminato a LED e una batteria che garantisce 7 ore di autonomia e che non è sostituibile dall'utente che dovrà sborsare 139 euro per avere una batteria nuova. Olè.
Altre novità tecniche includono l'aggiornamento del processore che da 2.13GHz passa a 2.26GHz, l'HDD che da 160GB diventa di 250GB, mentre la RAM è rimasta da 2GB seppure in versione DDR3.

Il fondo è completamente rivestito di gomma il che dovrebbe avere due scopi: il primo è quello di apportare una qualsiasi novità visiva al design del notebook e il secondo è renderlo più resistente allo strofinamento, cosa che a chi ha visto il proprio MacBook graffiarsi sempre di più nella parte bassa di policarbonato sembrerà un’idea geniale, anche se la gomma sembra più un isolante che un buon modo per disperdere il calore…

Il trackpad multitouch è delle stesse dimensioni di quello del Pro e decisamente più grande del precedente. I bordi sono più arrotondati, ma lo fanno apparire più paffuto.
Il prezzo al pubblico è di 844,80 euro.

[Fonte: Gizmodo USA e Apple]

Tags :