Un testimonial speciale per il nuovo lavandino “unibody” Silestone ONE


L'azienda spagnola produttrice di superfici in quarzo Silestone, ovvero il Gruppo Cosentino, ha appena presentato al grande pubblico il nuovo Silestone ONE che sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo anno.
Per lanciare il prodotto, l'azienda ha organizzato un cooking-show con tanto di chef professionista, Simone Rugiati, impegnato nella preparazione di gustosi manicaretti in una cucina arredata con il Silestone ONE, naturalmente.
E fin qui, direte voi, non c'è nulla di strano. Alcuni fra i nostri lettori, però, avranno riconosciuto il faccino di quell'apprendista cuoco ritratto nella foto qui sopra: è Fernando Alonso, il pilota della scuderia Ferrari di Formula 1. Ora, ci chiediamo, qual è il fil rouge che lega la Formula 1 ad un lavandino? Fermate i neuroni e frenate la fantasia. La spiegazione è semplice: da due anni Silestone è sponsor ufficiale del pilota che ha anche firmato la Silestone Platinum Collection "punta di diamante tra le superfici in quarzo antibatterico attivo proposte da Cosentino".

Il lavandino Sileston ONE è realizzato in un unico pezzo, una sorta di casalingo unibody, utilizzando una speciale resina e una misteriosa tecnica di produzione in attesa di brevetto. L’effetto è decisamente bello, e non preoccupatevi se il rosa pesca non si addice alla vostra cucina: si potrà scegliere tra una vasta gamma di colori, a quanto pare. In più, il fatto che non ci siano giunture elimina qualsiasi possibile punto debole e di rottura, garantendone una maggiore durata.

Durante l’evento di lancio, lo chef Simone Rugiati ha tentato di insegnare a Fernando Alonso come si preparano alcuni piatti prelibati, di quelli da acquolina in bocca. Con quali risultati, non è dato sapere.

Tags :