Next Room: lo strumento giusto per spioni compulsivi


Paparazzi mancati? Pettegoli compulsivi? Il Next Room è una sorta di incrocio tra uno stetoscopio, un lettore MP3 e un vecchio bicchiere da cocktail. Stando a quello che dice la pagina del prodotto, potete ascoltare quello che si dice al di là di muri di legno, porte, finestre oltre che lamiere di acciaio.
Ha un amplificatore del suono interno, un jack da 3.5mm per gli auricolari e una porta USB per la ricarica. Carino, sicuramente, e se ne volete uno, preparatevi a sborsare 63 $ (43 euro circa).

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :