Samsung lancia i suoi nuovi chip ultra sottili da 30 nanometri


Con uno spessore di soli 0,6mm, i nuovi chip NAND da 30 nanometri di Samsung sono praticamente anoressici, ma per una volta questa è una caratteristica positiva. Chip più sottili come questi possono permettere di costruire gadget più piccoli e, si spera, ad abbassare i prezzi degli SSD. Stando a quanto dichiara Samsung, i suoi nuovi chip sono davvero i più sottili mai prodotti e sono il "40% più sottili e più leggeri di una memoria flash tradizionale". A prescindere che questi numeri siano veri o meno, non vediamo l'ora che arrivino sul mercato dentro nuovi, più piccoli gadget.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :