Stone, l’auricolare bluetooth leggero e touch

A vederlo così potrebbe sembrare un sassolino. Poi però se lo si prende in mano ci si rende conto che è troppo leggero (7 grammi) e che la superficie non è completamente liscia. Si tratta infatti di Stone, il nuovo auricolare bluetooth di Jabra, che sarà nei negozi proprio in questi giorni al prezzo di 99,99 euro. Tra le caratteristiche distintive si segnala l’autonomia di 2 ore in conversazione e due giorni e mezzo in standby. L’auricolare può essere riposto nella sua base che ne aumenta ulteriormente la carica, portandola fino a 8 ore.Una volta indossato, l’auricolare non copre il viso, ma resta totalmente aderente all’orecchio (si può portare solo sul destro); la regolazione del volume avviene con un leggero tocco sulla parte esterna, grazie ad un tasto a sfioramento invisibile all’esterno, mentre la risposta alle chiamate avviene tramite un pulsante tradizionale, anche se nascosto. Supporta connessioni multipoint, ovvero può eseguire il peering con ben 7 dispositivi diversi di cui due contemporaneamente: ad esempio, se si sta conversando con un telefono e si riceve una chiamata su un altro terminale, l’auricolare è in grado di ricevere anche quest’ultima. Supporta Bluetooth 2.1, quindi per il peering non è necessario il codice di riconoscimento.

Come detto Jabra Stone sarà nei negozi nei prossimi giorni, inclusi i punti vendita Fnac e Vodafone One, al prezzo di 99,99 euro; la confezione include una custodia e il cavo microUsb per il caricamento della batteria tramite computer.

Tags :