Vietate in Cina la maggior parte delle versioni di Windows


Un tribunale Cinese ha deciso che sarà vietata la vendita delle edizioni in lingua cinese di Windows 98 SE, 2000, XP, Server 2003 perché Microsoft avrebbe violato una proprietà intellettuale di un'azienda di software con sede a Pechino. Come? Usando due font cinesi.
Stando a quanto riporta Zhongyi Electronics, Microsoft "ha pagato per usare il software in questione solo per Windows 95" e i due font non erano coperti dall'accordo fatto tra Microsoft e l'azienda pechinese.
Redmond sta facendo appello contro la decisione della corte, dichiarando che i font erano di fatto coperti dall'accordo stipulato e che c'era un "diritto legittimo" ad usarli. Scusate, però, Windows 98 SE? Sono passati 11 anni, se ne accorgono solo adesso?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :