Ritrovati in Russia gli iPhone rubati in Belgio


Ricordate del mega furto di iPhone per un valore di due milioni di euro avvenuto in Belgio il mese scorso? I ladri hanno trafugato circa 3-4000 apparecchi. Adesso, stando a Cult of Mac, buona parte dei dispositivi sono stati individuati in Russia (dove il 3GS non è disponibile), in gruppi da 100 unità.
Il problema è che l'Interpol ha una lista dei codici IMEI degli iPhone trafugati che gli operatori di telefonia mobile possono usare per bloccare i dispositivi. Vi abbiamo già avvisti sul rischio di comprare iPhone all'angolo di qualche vicolo buio di Bruxelles. Beh, adesso aggiungete anche quelli di Mosca.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :