Ecco come si impara l’alfabeto nell’era del digitale


Vi ricordate i muri dell'aula della prima elementare? Tappezzata di disegni enormi con l'iniziale di ciò che rappresentavano? M come mela, A come albero e così via. Servivano a insegnare ai piccoli allievi le lettere dell'alfabeto. Il designer Chris DeLorenzo ha pensato che era il caso di adeguare l'idea ai tempi ed ha creato una serie di adesivi, da attaccare sui tasti della tastiera, che rappresentano qualcosa il cui nome inizi con la lettera del tasto corrispondente: il pirata, andrà nella P, mentre David Bowie andrà sulla B (di Bowie, appunto) e lo xilofono sulla X. Purtroppo per noi il tutto è fatto in inglese, quindi alcuni disegni non corrisponderanno alle lettere, ma è comunque una buona idea da copiare. Oppure, potete usare gli adesivi originali per insegnare ai vostri figli qualche parola in inglese, no? In realtà non sappiamo se siano in vendita o no, ma se volete contattare Chris, cliccate qui.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :