Microsoft fa capolino nell’ App Store

Non si sa se sia un modo di Microsoft di tentare una riconciliazione o semplicemente una mossa pubblicitaria, fatto sta che è stata realizzata un'applicazione di Bing per iPhone e venduta nell'AppStore Apple.Bing è il nuovo motore di ricerca realizzato da Microsoft, e il nuovo arrivato sta già facendo strada cercando di spodestare il celeberrimo Google. L'applicazione, che si trova già nell' AppStore, potrà girare su iPhone ed iPod Touch e integra avanzate funzioni di geotagging e voice search.

Microsoft in questo periodo sta facendo di tutto per aumentare il market share del suo nuovo prodotto ed evidentemente questo significa anche mettere da parte le divergenze con Apple e far capolino nel suo App Store per far conoscere il nuovo motore di ricerca al massimo numero di utenti possibile.

Tornando all’ applicazione essa usa la tecnologia Seadragon, sviluppata nel 2006 da Seattle Software, per le funzioni di zoom e spostamento delle mappe. La stessa tecnologia viene utilizzata per la visualizzazione di foto di grandi dimensioni senza la perdita di dati, inoltre è stata progettata in modo da esser utilizzata preferibilmente tramite controllo vocale anche se al momento si attende una patch che risolva alcuni problemi che fanno andare in crash il programma.

Tags :