VelociRaptor batte SSD

La serie di punta per gli hard disk della Western Digital è sempre stata la serie Raptor, poi rinominata VelociRaptor, per via dei suoi 10.000 RPM. Per rendersi più appetitosa al consumatore finale la WD vuole abbasare i prezzi dei suoi nuovi modelli, visto che le SSD sono ancora costi abbastanza elevati.

Il VelociRaptor del futuro avrà piatti che ruoteranno a 10.000 RPM, come i modelli attuali, ma passeranno ad una capacità di 600 GB su due piatti. Avrà una cache più ampia, ma non si sa se di 32 o 64 MB. Il prezzo si aggirerà intorno ai 200€ contro gli attuali 120/150€ per un VRaptor da 150GB. In futuro sappiamo anche che sarà presentata una versione a singolo piatto, da 300 GB. Una cosa che invece sappiamo per certo è se i nuovi dischi avranno l’interfaccia SATA III (6 Gbps) o ancora la SATA II (3 Gbps).