Jawbone Icon, solo un bluetooth headset…. perfetto!

Alla Aliph hanno deciso di potenziare al massimo la loro linea di auricolari bluetooth Jawbone ideando Icon, strabiliante connubio di comfort e utilità. In molti su Internet sbracciano per dire quale è stato il miglior gadget del CES 2010 e io credo che tra tutti quelli di cui ho letto il Jawbone Icon sia indubbiamente il più atteso. Questo auricolare di ottima fattura è molto ben strutturato: presenta una linea molto elegante ed è anche molto piccolo e quindi leggero. La qualità audio è elevata e si distingue per alcune interessanti caratteristiche come la riduzione automatica delle tonalità troppo alte (unita al potenziamento delle tonalità troppo basse) che permette di settare il volume una volta per tutte dal telefono senza dover ogni volta modificarlo per evitare di distruggerci i timpani o di non sentire il nostro interlocutore.

Rispetto ai modelli precedenti della stessa gamma inoltre nell Icon l’indicatore di collegamento è stato spostato sul lato interno in modo che mentre saremo intenti nelle nostre conversazioni non avremo strani segnali luminosi provenienti dal nostro orecchio che potrebbero far preoccupare i passanti. Aliph inoltre sta curando un software, al momento in beta testing, che permetterà di personalizzare anche le voci di input che riceveremo in caso di chiamata in arrivo o altri imput all’apparecchio.

L’Icon è realizzato in sei differenti modelli a seconda dello stile che desidarate e nella confezione si trovano sette differenti modelli di cuffiette per potersi adattare ad ogni tipo di padiglione auricolare. In sostanza ci piace l’Icon perchè non è uno di quei prodotti con decine di inutili aggiunte: il nuovo prodotto della serie Jawbone fa quello per cui l’avete acquistato e lo fa in modo eccellente!

Al momento lo si trova solo negli USA a 100$ ma l’arrivo in Europa è previsto molto presto.

Tags :