Hackerata la PS3 dal padre del jailbreak dell’iPhone


George Hotz, il giovane che riuscì per primo ad hackerare un iPhone 2G, ha dichiarato di avere fatto lo stesso con una PlayStation 3. Sul suo blog Hotz ha scritto:
"Ho accesso in lettura e scrittura sull'intero sistema della memoria, e accesso a livello Hypervisor al processore. In altre parole, ho hackerato la PS3. il resto è solo software. Ho violato i livelli LV0 e LV1 e sono riuscito ad eseguire il dump della memoria NAND senza rimuoverla e senza usare un modchip".

Hotz non ha rivelato i dettagli dell’operazione, quindi si può dire che non c’è nulla di verificato, ma gli utenti PS3 interessati dovrebbero restare connessi per vedere come andrà a finire.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :