La monoposto.. volante!

Tutti noi da bravi italiani patiti dei motori quando sentiamo parlare di monoposto immaginamo subito la Ferrari, che tra poco ricomincerà ad infiammare le piste e i nostri animi di tifosi. Ma questa volta parliamo di ben altro tipo di monoposto, infatti si tratta di un veicolo volante!

Avete letto bene: “veicolo volante”, non “col volante”! Il veicolo in questione sarà a breve prodotto dalla Nasa e si tratterà di una navetta monoposto dotata di decollo verticale (come lo shuttle), stabilizzatori, propulsione alimentata con energia elettrica e quindi molto silenziosa.

Il progetto è stato presentato proprio in questi giorni all’American Helycopter Society di San Francisco, il suo nome sarà Puffin e no, non sarà blu. Puffin avrà quindi un decollo verticale a mò d’elicottero dopodichè assumerà posizione orizontale con il conducente posto all’estrema sommità del veicolo sdraiato con la pancia verso il basso.

Alto 3,7 metri, con apertura alare di poco più di 4 ed un peso di soli 135kg (più 45kg di batteria) grazie alla fibra di carbonio di cui sarà composto Puffin potrà percorrere (con la tecnologia attuale) una distanza di 80 km ad una velocità di 240 km/h.

Entro marzo i ragazzi della Nasa realizzeranno un modello in scala 1/3 rispetto all’originale dopodichè inizieranno i test a scopo ovviamente militare. Ma se la tecnologia su cui è basato funziona.. chissà che non diventi la motocicletta del nuovo millennio! Noi lo vogliamo!

Tags :