Archipod, l’ufficio dentro un baccello futuristico


Se volete che il vostro studio casalingo (adeguatamente creato in giardino perché nessuno vi secchi) sia minimalista e pulito all'interno, ma dall'aspetto rustico e naturale all'esterno, l'Archipod è il baccello che fa per voi.
Non c'è nulla di sbagliato nel volere che la propria tana abbia la forma di un baccello futuristico. Ma è meglio sceglierne uno che non distrugga l'armonia naturale (e naturistica) del vostro giardino, che si integri con la vegetazione, insomma.
L'Archipod, come una noce di cocco, è marrone e ruvido all'esterno, ma bianco e morbido all'interno. E se state cercando un ufficio casalingo che vi faccia sentire anni luce oltre la società moderna e il suo malcontento, andate sul sito di Archipod e preparatevi ad aprire il portellone che vi porta nel futuro.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :