Buzz, la risposta di Google alle email di Facebook


Se ieri vi siete persi il lancio dell'ultima novità di Google, ecco quello che c'è da sapere, compresi un video e una galleria fotografica.
La guerra tra colossi dell'informatica e del web ha un fronte in più. Ma vediamo cos'è, esattamente, Buzz. Utilizzabile su Pc o su dispositivi mobili, Buzz ci ricorda un RSS combinato con un social network, il tutto incluso dentro la già esistente infrastruttura di Gmail e Google.com.
Le cinque funzioni principali di Buzz sono:

  • Creazione automatica di liste di amici (in base alle persone a cui avete scritto usando Gmail)
  • “Ricca e veloce condivisione” che combina fonti come Picasa e Twitter in un solo feed e permette la navigazione tra foto a grandezza naturale (non thumbnail, per intenderci)
  • Integrazione con l’inbox (invece di mandare gli aggiornamenti via email come dovrebbe fare Facebook, Buzz ha email che si aggiornano dinamicamente con i contenuti di Buzz, come il visualizzatore di foto di cui abbiamo parlato prima)
  • Condivisione pubblica e privata
  • “Buzz Raccomandati” mette i contenuti dei vostri amici all’interno del vostro stream, anche se voi non ne siete a conoscenza. Le raccomandazioni imparano di volta in volta in base al vostro feedback.
http://www.youtube.com/watch?v=yi50KlsCBio

Buzz è già disponibile per gli utenti statunitensi come una nuova tab di Gmail. Naturalmente, Buzz funziona anche su dispositivi mobili direttamente da Google.com su telefoni Android e iPhone ed è in grado di riconoscere la vostra posizione solo premendo un pulsante, dopodiché può ritagliare le informazioni su cose specifiche come negozi e ristoranti della zona.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :