Tutta l’energia di Valentino Rossi nel dot VR46 di Packard Bell


Packard Bell ha appena annunciato le maggiori novità tra desktop, laptop e netbook. Del nuovo desktop, il Power X3.0, abbiamo già parlato qualche giorno fa. Questo netbook "dot VR46", però, merita un post a parte. per cosa sta VR? E' presto detto: Valentino Rossi che, come sapete, gareggia con il numero 46 sulla schiena.

La cover nera (NightSky Black) con il simbolo di Valentino Rossi, disegnata dal designer Aldo Drudi, autore anche dei caschi di Valentino, conferisce al netbook quell’aspetto cool che non poteva mancare a un portatile del genere.
I famosi “sole e luna” spiccano sulla cover come sull’altrettanto noto casco di Valentino: sono il segno distintivo del campione, ogni raggio simboleggia uno dei cinque continenti dove si corre il MotoGP. Il numero 46, ben evidente sulla cover e all’interno del netbook, è il numero con cui corre Valentino (e con cui correva il padre), mentre il giallo dominante è uno dei colori preferiti del campione.

Schermo da 11,6 pollici, il dot VR46 è molto maneggevole grazie anche ad uno spessore che non supera i 2,5cm e al peso pari a 1,35Kg. La tastiera permette una buona usabilità, data la dimensione standard e il touchpad è multi-gesture.
La batteria è da 6 celle e garantisce una durata fino a 8 ore, mentre la connettività è affidata al Wi-Fi e al 3G. Il dot VR46 ha anche il Bluetooth 2.1, la webcam integrata e il microfono.

Inoltre, potrete godervi video e film in HD grazie allo schermo LCD Diamond View da 11,6 pollici con risoluzione 1366×768. Il lettore di schede 5 in 1 permette di leggere e condividere file con più periferiche, mentre l’hard disk, con fino a 640 GB di capacità, permette di salvare film, musica e altro.
Il dot VR46 è disponibile a partire da 499,00 Euro.

[Fonte: Packard Bell]

Tags :