Il primo jailbreak dell’iPad dopo appena 24 ore dall’uscita


Dopo appena un giorno dal suo arrivo sugli scaffali, l'iPad di Apple è stato vittima di un jailbreak che, evidentemente, non ha richiesto molto tempo per essere portato a termine e accreditandosi come il più veloce di qualsiasi altro jailbreak della storia dei dispositivi Apple.
Lo sblocco è stato completato dal famoso membro del iPhone Dev-Team MuscleNerd, che ha svelato domenica scorsa di essere stato in grado di violare l'iPad dopo appena 24 ore di tentativi.
Stando a quanto dichiara l'hacker, tutto si deve a una variazione di "Spirit", il jailbreak usato per l'iPhone OS 3.1.3. Come in quel caso, si è trattato di un crack basato sul browser che garantisce l'accesso da root e permette ad applicazioni non ufficiali di girare sull'iPad. Nessuna parola ancora su una versione più user-friendly dell'hack, ma data la velocità con cui è stato realizzato il primo, non ci sarà molto da attendere.

[fonte: Gizmodo USA]

Tags :