La console war si espande pericolosamente!

La console war non è più molto “console” ma sempre più “war”! Difatto da semplice battaglia nel campo videoludico, la lotta tra le varie case quali Nintendo, Microsoft e Sony si sta espandendo ad altri settori. Espressione di questo è l’ultimo colpo che sta piazzando Sony sul mercato statunitense.

L’immagine in testa all’articolo vi confonde? E’ un fake ma non è detto che visto l’andazzo tra qualche anno si arrivi a console grill-munite!

Passando a cose serie qualche giorno fa Sony ha annunciato che tramite la sua Ps3 sarà possibile (iscrivendosi al network gratuito PSN, PlayStation Network) accedere ad una serie di contenuti multimediali offerti in streaming direttamente da MLB.TV ovvero la tv della Major League Baseball’s.

I contenuti non saranno gratuiti ma usufruibili tramite un contributo mensile di 25$ o annuale di 120$. Sarà possibile dunque con questo nuovo servizio, tramite la console, vedere contenuti quali partite, retroscena, speciali e perfino accedere a giochi on-line disponibili. La consolle Sony funge inoltre da registratore e sarà quindi possibile registrare i contenuti su hard-disk.

Oramai, dunque, la vecchia accezione del termine console è veramente sorpassata in quanto sia Sony sia Microsoft stanno puntando a rendere i propri dispositivi un vero centro all-in-one per l’intrattenimento! Le console ormai non fanno solo girare i nostri amati videogame ma vengono utilizzate per guardare film, ascoltare musica, navigare in internet e molto altro!

Non so quanto sia utile questa mossa di Sony in particolare in quanto sono convinto che gli americani vadano a vedere le partite di Baseball come pretesto per strafogarsi di hot-dogs… ma la filosofia ed il sentiero intrapreso sono quelli giusti!

Tags :