Microsoft rinuncia ai tablet e cancella il Courier


Stando a fonti che hanno familiarità con la questione, Microsoft ha cancellato il Courier, il prototipo di tablet a due schermi richiudibile presentato in esclusiva da Gizmodo.

Pare che mercoledì scorso il capo di Microsoft Steve Ballmer abbia informato la squadra interna che stava lavorando al tablet che il progetto non sarebbe più stato supportato. Il Courier non è mai stato ufficialmente annunciato come prodotto Microsoft.

E’ sembrato, dalle informazioni circolate lo scorso ann,o che il prototipo del Courier fosse vicino al suo completamento. La combinazione del touch e dell’uso della stilo era convincente. Probabilmente il forte lancio dell’iPad di Apple, attualmente, l’unico “tablet mobile” prodotto da una grossa azienda, ha fatto sì che Ballmer riesaminasse l’impegno di Microsoft in un mercato che sarà presto molto affollato.
Contattata da Gizmodo US, Microsoft ha confermato che il Courier non entrerà in produzione. Il vicepresidente delle comunicazioni di Microsoft Frank Shaw ha dichiarato:

“Siamo sempre alla ricerca di nuove idee, le esaminiamo, le testiamo. E’ nel nostro DNA sviluppare nuove forme e interfacce utenti naturali per incoraggiare la produttività e la creatività. Il progetto Courier ne è un esempio. Sarà valutato per un uso futuro, ma per il momento non abbiamo in programma di realizzare un dispositivo del genere”.

E’ un peccato. Il Courier era uno dei più innovativi concept di Redmond da un po’ di tempo a questa parte. Ma quello che ci piaceva di più del Courier era l’interfaccia e il pensiero che ci stava dietro.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :