Il pianoforte Transformer!

Questo bellissimo concept di pianoforte creato da Lena Goldsteiner & Co. per il celebre produttore viennese di pianoforti Boesendorfer non è solo molto bello e dalla linea innovativa. Avere questo pianoforte in soggiorno può infatti farci ammirare dai nostri invitati non solo per il fatto che abbiamo un così bel strumento a nostra disposizione ma anche perchè questo strumento ha due possibili funzioni!

I designer nel progettare questo pianoforte hanno infatti confessato di essersi ispirati alla serie “Transformers” nella quale, come di certo saprete, dei robot potevano trasformarsi in mezzi di trasporto e viceversa. Bene, questo pianoforte può esser portato in posizione verticale e diventare così una libreria, una vetrinetta, un minibar o semplicemente fare la funzione di armadio permettendovi di sfruttare le mensole di cui dispone.

Oltre alla possibilità di poterlo sfruttare per queste due funzioni un ulteriore vantaggio deriva dal fatto che in posizione verticale il pianoforte occupa molto meno spazio in modo da rendere il vostro soggiorno molto più vivibile nei momenti di relax. In questo modo potrete trasformarlo in pianoforte solo al bisogno, o in presenza dei vostri invitati per stupirli mostrando quanto il vostro armadio non sia solo un armadio!

E voi ora vi chiederete quanto costa questo mix di ingegneria e design immaginando prezzi elevatissimi ed effettivamente avete ragione: il pianoforte infatti, nonostante sia ancora un concept, è già valutato per una cifra che si aggira attorno ai 172.000 dollari, non male!

Se siete milionari e avete buon gusto però vi consiglio di seguire il sito internet del produttore perchè questo pianoforte non può certo mancare nel vostro soggiorno!

Ecco come si presenterà il pianoforte dopo la trasformazione.

Tags :