Il nuovo MacBook ha un processore più potente e 10 ore di autonomia


Come qualcuno si aspettava già, Apple ha rinfrescato il suo solitario MacBook di plastica (il preferito da chi ama i Mac ma non può permettersi spese folli, sempre che quasi 1000 euro non siano folli), portando il processore da 2.26GHz a 2.4GHz. La capacità dell'hard drive è la stessa dell'ultimo aggiornamento (quello dello scorso ottobre), ma la cosa che conta davvero sono tre ore in più di autonomia della batteria.
Le specifiche complete includono: processore Intel Core 2 Duo da 2.4GHz, 2GB di RAM DDR3 (la stessa dell'anno scorso), scheda grafica NVIDIA GeForce 320M (invece della GeForce 9400M dello scorso anno), un SuperDrive 8x doppio strato e, sì, 10 ore di autonomia della batteria. Ha ancora il case unibody in policarbonato quindi è praticamente indistinguibile dal modello precedente.

Oltre ad alcune delle specifiche, anche il prezzo è rimasto invariato: da 999 euro. Consegna gratuita in 24 ore, dice Apple.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :