Sharp ci spinge al 3d

In questi giorni Sharp ha sviluppato il primo modulo per dispositivi mobili che consentirà di scattare foto in tre dimensioni appunto dai nostri apparecchi portatili. Sharp è una delle aziende che in quest’ultimo periodo si sta maggiormente dedicando a questo tipo di tecnologia e punta ad essere un modello di paragone per il futuro.

Il dispositivo è composto da due fotocamere separate che cattureranno due foto diverse nello stesso attimo: una per l’occhio destro ed una per l’occhio sinistro. Queste due foto verranno successivamente combinate in modo da poter poi, tramite gli appositi occhiali, avere la sensazione del 3D mentre guarderemo la foto finale in alta definizione (720p*2). Interessante!

Il fatto che Sharp sia riuscita a realizzare un modulo così piccolo significa che molto probabilmente a breve avremo cellulari con questa tecnologia integrata che magari potranno realizzare anche video in 3 dimensioni, non sarebbe fantastico? Sempre grazie al contributo di Sharp pare che nei prossimi anni protagonisti del 3D potranno essere anche display LCD di piccole e medie dimensioni, proprio quelle dei nostri smartphone!

Tags :