LG Velvet, touchscreen tascabile per i social network

Prosegue la serie dei cellulari “social” che approdano nei negozi italiani (qui trovate le prove di LG LinkMe e Acer beTouch): in questo caso si tratta di un telefono che rinuncia a qualche funzionalità (WiFi) per puntare alla navigazione sul Web in chiave social network (Facebook e Twitter, ma non solo).
Bello è un aggettivo forse banale, ma appropriato nel caso di LG Velvet, perché a guardarlo non si può fare a meno di notare le linee arrotondate e una certa eleganza che la scocca nera accentua (quella viola forse un po’ meno) senza rischiare di annoiare perché spezzata dalla cromatura dei tasti in rilievo posti sulla cover frontale e da una striscia metallica lucida che corre lungo i quattro profili. Le dimensioni sono contenute (107 x 52,5 x 11,5 mm), così come il peso (92 g), il display è touchscreen resistivo da 3 pollici (240×400 pixel) a 262mila colori. Fotocamera da 3 megapixel posta sulla cover posteriore e attivabile da un pulsante posto sul profilo destro . Dalla parte opposta i tasti per regolare il volume e la porta micro Usb protetta da uno sportellino di gomma. Abbiamo detto dei tasti in rilievo sul davanti: da sinistra a destra servono per rispondere o avviare una nuova chiamata, visualizzare il menu contestuale alla selezione e terminare una chiamata o spegnere il cellulare se tenuto premuto a lungo. Sul profilo superiore l’ingresso jack per gli auricolari e il tasto per bloccare lo schermo. La back cover svela la batteria da 900mAh e gli alloggiamenti per la Sim e la scheda di memoria microSD (non inclusa nella confezione; supporta fino a 8GB).

La dotazione hardware di LG Velvet comprende la fotocamera da 3 megapixel, con zoom 2x attivo solo alle risoluzioni più basse e senza autofocus né flash, una memoria interna di 50 MB che può essere estesa tramite schede microSD fino a 8 GB. In modalità video è possibile registrare filmati a 15 fps, 320×240. Disponibile anche la radio FM da ascoltare con le cuffie. Per quanto riguarda la connettività è un Quadband con possibilità di traffico dati superveloce HSDPA fino a 3.6 Mbps. Supporta connessioni Bluetooth, ma non WiFi, quindi per tutte le operazioni che prevedono l’accesso a Internet si dovrà ricorrere al traffico dati tramite il proprio operatore.

LG Velvet è equipaggiato con un sistema operativo proprietario che TIM ha personalizzato con loghi e temi, ma che possono essere sostituiti con alternative personali. Tra le applicazioni preinstallate abbiamo trovato quelle “social” per accedere subito a Facebook, Twitter e MySpace, un lettore mp3, la radio FM e alcuni giochi per passare il tempo.

L’interfaccia è basata su widget, incluse animazioni flash, che possono essere posizionati su una delle tre schermate o pagine che si possono alternare sullo schermo. La sensibilità del touchscreen non è sempre all’altezza e talvolta si fatica ad ottenere il risultato desiderato. E’ possibile sincronizzare account di posta, ma la scrittura di messaggi ed email non è proprio agevole con la tastiera virtuale in dotazione. LG Velvet è appropriato se volete navigare o aggiornare i vostri status su Facebook e Twitter, meno se volete un telefono con funzionalità avanzate.

Lg Velvet si trova a un prezzo che si aggira sui 179 euro.

Tags :