Project 486, per chi ama il proprio due ruote ma è senza gusto

Il designer Marc Graells Ballve, che ha creato questa copertura per scooter e moto, ha sicuramente centrato un problema comune di tutti i motociclisti o scooteristi: la paura di vedere il proprio mezzo danneggiato o rubato. Come potete intuire dalle immagini in testa all’articolo si tratta di una vera e propria armatura retrattile che impedisce a chiunque di accedere allo scooter o alla moto.

Benché il designer affermi di aver tratto ispirazione dalla natura e più precisamente dalla corazza dell’armadillo, si nota anche qualche somiglianza con la Batmobile del film Batman realizzato nell’ormai lontano 1989 da Tim Burton. Considerazioni a parte abbiamo qualche dubbio sul successo che potrebbe avere questa idea in quanto, ad armatura ritirata, il tutto sembra molto anti estetico e penalizzante per il design della moto che ne risente molto.

Altra pecca deriva di certo dal fatto che, per esser resistente, l’armatura dovrà sicuramente avere un certo peso che potrebbe influire sia sulla stabilità della moto in movimento sia sui consumi in termini di carburante. L’idea sembra comunque buona in linea di principio ma a nostro avviso il designer ispanico dovrebbe trovare qualche soluzione più carina e meno ingombrante per vedere questo prodotto utilizzato da qualcuno.

L’alternativa è senz’altro portare questo progetto in Giappone, nazione dove tutto è possibile, e tentare la fortuna nel Sol Levante dove l’eccentricità è all’ordine del giorno.

Tags :