WWDC 2010, iPhone 4: la nuova fotocamera, i video HD, iMovie per iPhone e il nuovo nome del sistema operativo, iOS


L'iPhone 4 ha una fotocamera del tutto nuova che passa da 3 a 5 megapixel, ma hanno anche inserito un "sensore retro-illuminato".
"Quando la maggior parte delle persone aggiungono pixel, non fanno altro che far diventare questi pixel più piccoli. Noi abbiamo mantenuto i pixel della stessa grandezza in modo che non catturino meno fotoni per pixel".
La fotocamera è anche in grado di girare video in HD. Beh, quasi: a 720p e 30 fps. C'è anche un software di video editing integrato per tagliare e montare le vostre clip, e un sistema di sharing "one-click". Il flash a LED funziona anche come faretto per i video. C'è un'applicazione, scritta da Apple stessa, per l'editing video, che è iMovie per iPhone.
A questo punto Jobs cede la scena a Randy Ubillos, Mr. Video di Apple.

Randy aggiunge foto al video e automaticamente ottiene l’effetto Ken Burns, come iMovie su desktop. Mostra modifiche, transizioni, aggiunge musica da iTunes e le informazioni sulla geolocalizzazione che possono essere importate. Bisogna ammettere che non c’è niente di lontanamente paragonabile a questo nel mondo del video editing mobile.
La fotocamera può esportare video a 360p, 520p e 720p e l’applicazione costa 4.99$.
Dopo la dimostrazione di iMovie, Jobs dice dal palco che ci sono 570 connessioni wi-fi attive che è la ragione per cui prima non è riuscito a fare la sua dimostrazione e chiede a tutti di spegnere i propri laptop e poggiarli a terra. I liveblogging si sono dovuti fermati per un po’.

Subito dopo riprende il keynote annunciando un cambio di nome: l’iPhone OS 4 si chiamerà solo iOS4, ma qualcuno del blog gdgt ha già notato che quel nome appartiene a Cisco, proprio come era successo con iPad: altre cause in vista.
E da questo momento riparte la carrellata delle nuove feature dovute all’ultima release del sistema operativo. Niente di cui non avessimo già parlato durante il lancio dell’iPhone OS ooops, dell’iOS4, compreso il multitasking.
E siccome si parla di sistema operativo Jobs verifica che tutti abbiano davvero spento i laptop, lancia Safari e carica la pagina molto velocemente: il suo popolo lo ha ascoltato ed ha obbedito. Ah, oltre a Google Search, che resta il motore di ricerca di default, hanno aggiunto anche Bing e Yahoo! La release “golden master” di iOS4 sarà disponibile da oggi ed entro il mese sarà venduto il 100 milionesimo dispositivo con iOS.

Leggi le altre news dal WWDC 2010 su Blog Eventi

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :