Falla nella sicurezza: tramite AT&T hacker violano gli indirizzi di 114.000 iPad


AT&T, il carrier che negli Usa ha l'esclusiva dei prodotti Apple, è nell'occhio del ciclone dopo che il gruppo hacker Goatse Security ha attaccato un exploit di una vulnerabilità nel sito di AT&T per ottenere gli indirizzi e-mail di 114.000 proprietari di iPad.
A dare la notizia per primo è stato il blog Gawker, dello stesso editore di Gizmodo USA.

Top manager, direttori di giornali, guru della finanza, alte sfere militari e politiche sono tutti finiti nelle mire di quelli di Goatse Security che hanno scoperto la vulnerabilità di AT&T su iPad. Agli hacker è bastato inviare richieste HTTP (hyper text transport protocol) che includevano i numeri seriali di SIM card per iPad.

I numeri seriali, detti ICC-IDs (integrated circuit card identifiers), sono generati in sequenza cosicché i ricercatori sono stati in grado di indovinare migliaia di indirizzi e poi di far girare un programma per estrarre dati scendendo nella lista.
[Fonte: Gawker via ITespresso]

Tags :