Belvedere, il maggiordomo-robot

Voi utilizzereste un robot come maggiordomo? Io personalmente sì. Belvedere è un prototipo realizzato in casa da un amante della robotica in occasione del primo compleanno di suo figlio Ethan. Il suo scopo primario è quello di servire drink, portare dolci e altre pietanze per poi tornare ad una base prestabilita. Può anche essere programmato per gironzolare per casa in modo che i vostri ospiti possano appoggiarvi sopra i bicchieri vuoti per poi portarli in cucina dove qualcuno (vostra moglie probabilmente) provvederà a lavarli.

Belvedere però può fare molto di più. Realizzato grazie a molto olio di gomito ed alla piattaforma iRobot Create è abbastanza intelligente per evitare gli ostacoli, evitare di cadere e.. ballare. Si, ballare. Come vedrete nel video in fondo all’articolo Belvedere può infatti interagire con chi lo desidera riproducendo delle frasi predefinite o facendo partire un sottofondo di musica dance sulla quale si muoverà a ritmo facendo anche roteare il suo bel fiocco.

Il prototipo è realizzato in modo egregio ma personalmente non farei crescere il mio bimbo con un robot del genere in quanto potrebbe prendere il posto della mia figura paterna, io d’altro canto non posso emettere musica! Un altro disastroso scenario potrebbe essere quello in cui Belvedere iniziasse a sviluppare una sorta di autocoscienza per entrare poi in contrasto con il bimbo per decidere chi è il mio figlio prediletto.

In questo caso non sembra accadere nulla del genere comunque, gustatevi il video:

Tags :