sOccket, la palla che illumina a forza di calci


Giusto in tempo per i Mondiali, la sOccket 2.0 offre una ingegnosa soluzione per illuminare le zone in via di sviluppo, argomento decisamente in tema, dato che la World Cup si tiene nel Continente Nero. Prendendo a calci la palla, equipaggiata con tanto di bobina a induzione, non si fa altro che farle accumulare energia che poi rilascia sotto forma di luce a LED. Dieci minuti di allenamento forniscono tre ore di luce.
Quello che vedete nell'immagine qui sopra è il secondo prototipo che, dicono i creatori, funziona proprio come un normale pallone da calcio, ma contiene un meccanismo magnetico ad induzione per generare energia. Mentre il primo prototipo poteva solo alimentare una luce a LED, il sOccket 2.0 usa una normale presa DC per alimentare anche altri dispositivi elettronici.

Julia Silverman, una delle laureate che ha partecipato allo sviluppo, si trova adesso in Sudafrica per promuovere la sOccket durante gli eventi ufficiali dei Mondiali. L’idea non è male, adesso bisogna trovare un produttore.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :