Ecco quello che il servizio clienti Apple deve rispondere a chi telefona lamentandosi dei problemi di ricezione dell’iPhone 4


Quelli di BGR sono venuti in possesso del decalogo distribuito da Apple ai suoi addetti al servizio clienti perché sappiamo cosa rispondere a chi telefona lamentandosi dei problemi di ricezione dell'iPhone 4.
In particolare i punti a, b e c sono, parola per parola, quello che gli utenti si sono sentiti dire dall'assistenza clienti di Apple. Ecco di seguito quello che tutti coloro che hanno riscontrato il problema dovrebbero sentirsi dire da Apple.

“Tenete tutte le informazioni a portata di mano: il vostro tono di voce quando date le informazioni è importante.
a) Le performance wireless dell’iPhone 4 sono le migliori che abbiamo mai prodotto. I nostri test mostrano che le prestazioni generali dell’antenna sono migliori di quella del 3GS.

b) Tenere in mano praticamente qualsiasi telefono in determinati modi ne riduce la ricezione. Questo è vero per l’iPhone 4, per l’iPhone 3GS e per molti altri telefoni che abbiamo testato. E’ un fatto della vita, nel mondo wireless.

c) Se avete questo problema con l’iPhone 3GS, evitate di coprire la parte in basso a destra con la mano.

d) Se avete questo problema con l’iPhone 4, evitate di coprire la striscia nera nell’angolo in basso a sinistra della banda metallica.

e) L’uso di un case o di Bumper fatto di gomma o plastica può migliorare le performance perché evita che la vostra mano copra direttamente queste aree.

Non fornite servizi in garanzia. Usate le dichiarazioni qui sopra per qualsiasi domanda o lamentela del cliente.
Non dimenticate che DOVETE ANCORA analizzare e risolvere il problema. Se un cliente chiama per avere informazioni sulla ricezione mentre il telefono è appoggiato sul tavolo (o non è tenuto in mano) il problema non è relativo alla banda metallica.
Andate avanti SOLO se il problema esiste quando il telefono viene impugnato e voi non potete risolverlo.
Noi NON tranquillizzeremo gli utenti regalando Bumper: non promettete un Bumper gratis ai clienti”.

Questo significa che Apple non ha gradito (e non darà seguito) alla petizione lanciata sul web per avere dei Bumper gratuiti per risolvere il problema della ricezione. Peccato.
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :