Fring porta le videochiamate (anche Skype) via 3G su iPhone


C'è ancora qualche lag, la voce non è di qualità perfetta e il video, ogni tanto, è un po' nervoso. Ma funziona.
Perché riportiamo questa notizia, in fondo un po' banale, con tanto entusiasmo? Perché per quanto FaceTime possa essere eccezionale, è fastidiosa la sola idea di poterlo usare solo via wi-fi. Fring, invece, funziona anche via 3G.

Certo, a seconda di chi chiamate e dal tipo di connessione, la qualità del video cambia.

  • Da Fring Wi-Fi a Fring Wi-FI: è lo scenario in assoluto migliore con solo qualche ritardo nella voce, ma niente di grave.
  • Da Fring 3G a Fring 3G (o Wi-Fi): il ritardo vocale comincia a diventare un po’ più serio, ma la qualità del video non scade poi così tanto.
  • Da Skype Wi-Fi a Skype Computer: non troppo male, con un accettabile ritardo nella voce e una qualità del video resta abbastanza buona.
  • Da Fring Wi-Fi a Fring Wi-Fi su Android: stranamente si ottiene il trasferimento vocale ad una sola via quindi uno dei due non può sentire cosa dice l’altro. Potrebbe solo trattarsi di un bug in via di risoluzione.

Fring funziona anche in background mandando notifiche in pop up ogni volta che c’è una chiamata in arrivo. L’applicazione è gratuita.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :