Un iPhone 4 prende fuoco e ferisce il proprietario: colpa dell’USB?


I fan di Apple si arrabbieranno leggendo questo post, ma se non riportassimo la notizia si arrabierebbero tutti quelli che non sono fan di Apple. Abbiate pazienza: è una vita difficile quella dei blogger...
Insomma, BGR riporta che un iPhone 4 ha recentemente preso fuoco mentre era collegato ad un computer tramite il suo cavo originale fornito da Apple. A quanto pare il telefono è andato rovinato e la mano del suo proprietario ustionata.
Stando ad una fonte interna ad AT&T, l'incidente si sarebbe verificato a causa di una porta USB difettosa e non per un errore umano.

“Apple ha confermato che pare si sia trattato di una porta USB malfunzionante e non di un errore dell’utente – dicono da AT&T -. La nostra fonte ha anche dichiarato che il bordo del telefono era bollente ed ha leggermente ustionato la mano del prorietario del telefono. La porta USB del telefono era leggermente fusa e il cavo completamente sciolto (come si vede nell’immagine”.

Siamo sicuri che si tratta di un episodio isolatom, ma deve esserci una sorta di maledizione del fuoco sui gadget Apple. La stessa sorte era toccata all’iPhone 3G, all’iPhone 3GS, all’iPod touch l’anno scorso e all’iPod nano l’anno prima.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :