HTC 1: il prototipo che porta il minimalismo all’estremo e lo rende super funzionale


HTC fa bei telefoni, ma il designer Andrew Kim ha trovato il modo di migliorare il trend. L'HTC 1 è la sua visione di un dispositivo con un design ancora più rifinito e armonioso. Riuscite a vedere il piedistallo nascosto?
Beh, c'è, integrato nel design stesso.


Questo dettaglio è rappresentativo del design rigoroso di Kim, nel quale niente è superfluo e tutto ha uno scopo. Il suo HTC 1, realizzato in ottone lavorato con rifiniture in argento, nasconde degli altoparlanti stereo in cima e in fondo al case.
[gallery]
Ma non è solo l'hardware ad essere stato smontato e rifatto, nell'HTC 1: Kim ha rivisto anche l'interfaccia Sense di HTC, sostituendo la widget-mania con una serie di più semplici icone e notifiche.
Mentre l'HTC 1 è solo un'idea di quello che per un designer sarebbe lo smartphone perfetto, mostra che al contrario di quanto pensa la gente, il minimalismo può sempre diventare più minimalista.
E se il designer è abbastanza intelligente, eliminare inutli parti del design può portare a introdurre nuove, utili, funzionalità.
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :