Microsoft permetterà il downgrade a Windows XP fino al 2020


Windows XP è morto, Windows XP vivrà per sempre. Gli utenti Windows 7 Professional, infatti, continueranno ad avere la possibilità di tornare indietro di due generazioni (a Windows XP, appunto) per i prossimi 10 anni.
Gli utenti di Windows 7 Ultimate, invece, potranno fare il downgrade per altri 5 anni, fino al 2015. Perché così tanto tempo a disposizione? Un portavoce di Microsoft ha dichiarato che sarebbe confusionario abbandonare l'opzione mentre il ciclo vitale di Windows 7 è ancora attivo.

Ok, ma qualcosa ci dice che saranno davvero in pochi, nel 2019, a volere Windows XP. In ogni caso, la possibilità di scegliere è sempre un’ottima cosa.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :