Sottobicchieri in titanio e fibra di carbonio

Non sappiamo se Black Badger abbia deciso di produrre questi inutili sottobicchieri pensando ad una schiera di ingegneri malati e fanatici di materiali compositi oppure pensando a qualche casalinga con poco gusto. Fatto sta che a breve entreranno in commercio ben 35 esemplari (in versione limitata) di questi particolarissimi sottobicchieri.

Perché, penserete voi, questi oggetti ci irritano così tanto? Semplice, rispondiamo, per il loro prezzo di vendita! Ogni pezzo sarà infatti commercializzato alla modica cifra di 250$. Ripetiamo, 250$ cadauno.

Ovviamente questa cifra spropositata è giustificata, in parte, dai materiali utilizzati per la produzione e dall’estrema cura utilizzata nel processo produttivo. Vorremmo comunque capire chi mai potrebbe decidere di acquistare questi sottobicchieri se non per sperare che guadagnino valore nel tempo, rendendo la spesa un investimento.

Per utilizzarli come sottobicchieri bisogna essere veramente preoccupati dalle macchie che le bevande potrebbero lasciare sul nostro tavolo!

Tags :