Apple regalerà un case a tutti gli utenti da ora fino al 30 settembre, ma niente richiamo


"E' una sfida per tutta l'industria - ha detto uno Steve Jobs piuttosto sulla difensiva, dal palco di Cupertino - e noi facciamo del nostro meglio. Non siamo perfetti".
Poi ha continuato spiegando che la loro soluzione è stata correggere l'agoritmo che calcola le barre della ricezione, ovvero l'aggiornamento 4.0.1. Apple dice di avere testato l'antenna nel suo laboratorio da 100 milioni, con 18 fisici che lavoravano solo su questo e non hanno mai pensato che sarebbe stato un grande problema, perché "ogni telefono ha il suo punto debole". Aggiornamento
Stando ai dati forniti da Jobs, solo lo 0,5 per cento degli utenti ha chiamato Applecare lamentando questo problema.
"E dal momento che vogliamo essere del tutto trasparenti, anche se crediamo che l'antenna dell'iPhone 4 sia comunque superiore, i dati dicono che l'iPhone 4 perde più chiamare del 3GS. Ma quante di più?" continua Steve.
La differenza pare sia dell'1% e, secondo Cupertino, la differenza è dovuta al fatto che c'erano molti più case a disposizione quando è uscito l'iPhone 3GS di quanti ce ne fossero per l'iPhone 4.
Jobs continua il suo discorso, spiegando che il fenomeno è stato "ingigantito", "ma noi non ci fermeremo finché tutti i nostri utenti non saranno felici".
Ed ecco il "colpo di scena": Apple regalerà case a tutti gli utenti da qui al 30 settembre. Chi ne ha già comprato uno, sarà rimborsato e chi non lo ha ancora fatto, può registrare la propria richiesta sul sito statunitense di Apple a partire dalla prossima settimana. Apple non ha tutti questi bumper a disposizione, quindi si rifornirà da altri produttori.
"Se ancora non siete soddisfatti, rimandate indietro l'iPhone 4 e Apple vi risarcirà del tutto".
Aggiornamento: l'opzione dei bumper (o altri case) gratuiti è valida anche fuori dagli States.
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :