Apple pubblica sul proprio sito Web statunitense i video del “signal loss” dei concorrenti

Alla conferenza di venerdì Apple, oltre ad ammettere i propri errori e di essere composta da esseri umani, è passata ad una sorta di contrattacco/difesa dimostrando che l’iPhone 4 non è l’unico dispositivo a soffrire della perdita di ricezione in seguito al contatto con le mani dell’utente. Apple ha infatti accusato la stampa di esagerare nei confronti dello staff di Cupertino.

Per permettere a tutti gli utenti di rilevare questo fatto Apple ha pubblicato una nuova pagina nel proprio sito statunitense in cui, oltre a specificare di cosa si tratta, presenta i video in cui sono stati effettuati test relativi ad alcuni smartphone della concorrenza.

Da tutti i video emerge effettivamente che questi dispositivi hanno un comportamento del tutto simile all’iPhone 4 e che quindi gli attacchi alla Apple sono ingiustificati, soprattutto quelli derivanti dalle aziende concorrenti che si permettono di sbeffeggiarla. Gli smartphone testati sono: BlackBerry Bold 9700HTC Droid ErisSamsung Omnia II e lo stesso iPhone 3GS. Proprio gli stessi usati per la dimostrazione dal vivo ai giornalisti durante la conferenza stampa.

Non resta che seguire l’andamento del mercato, visto che gli utenti sono sempre i giudici più giusti, e capire se a Cupertino hanno colpito nel segno.

Tags :