Ecco come si fanno gli smartphone… alla griglia

Duracell ha lanciato myGrid, una piastra che si collega a una normale presa di corrente e permette di ricaricare fino a quattro smartphone contemporaneamente e senza fili. Ma come? Acquistando un’apposita custodia in gomma per il proprio dispositivo tra quelle disponibili (iPhone 3G e 3GS, iPod Touch, BlackBerry Pearl 8110/8120/8130 e BlackBerry Curve Serie 8300).Una volta infilato il telefono è sufficiente appoggiarlo alla piastra per iniziare la ricarica della batteria grazie ad un sensore integrato nella custodia stessa. Per tutti gli altri modelli sono invece disponibili degli adattatori (miniUsb e microUSB) che mediante un apposito accessorio possono essere ugualmente adagiati su myGrid per essere ricaricati. Duracell myGrid utilizza  tecnologia a conduzione, il che significa che  quando un dispositivo viene appoggiato alla piastra la ricarica si attiva solo se necessario e si interrompe quando la batteria ha raggiunto la massima carica possibile. Un sistema di protezione non consente il sovraccarico della piastra che può quindi essere anche “dimenticata” collegata senza rischiare danni.

Nel caso aveste un iPhone o un iPod Touch, per cui è previsto l’utilizzo della custodia in gomma, potrete anche pensare di tenere il dispositivo sempre nella custodia, per evitare di dover continuare a metterla e toglierla ogni volta che sia necessario ricaricare la batteria, anche perchè l’operazione non è delle più agevoli, soprattutto le prime volte che si usa, complice forse una poca elasticità della gomma. Sicuramente una buona soluzione per evitare di doversi portare dietro sempre tutti i caricabatterie per tutti i propri smartphone.

Tags :