Utilizziamo l’idrogeno per ricaricare i nostri gadget

L’energia prodotta dall’idrogeno non è ancora disponibile per muovere i nostri veicoli o per fornire energia ai nostri dispositivi. Presto però l’umanità dovrà fare i conti con la fine del petrolio e dovrà dunque attrezzarsi per rendere disponibile in modo sicuro questa tecnologia alla massa. Noi possiamo iniziare nel nostro piccolo grazie ad Horizon che ci permetterà di utilizzare comodamente questa energia.

Esistono già molti prodotti che consentono di utilizzare l’idrogeno ma, terminato il combustibile in questione, le ricariche da acquistare sono veramente costose. HydroFill di Horizon è un dispositivo che, quando collegato alla presa di corrente o ad un sistema di pannelli solari, provvederà a produrre idrogeno per noi.

Sarà sufficiente poi inserire l’idrogeno prodotto nel contenitore HydroStik che andrà a sua volta inserito nel dispositivo MiniPak che sarà così, infine, capace di donarci energia pulita e, a questo punto, gratuita. Il sistema è molto utile e soprattutto, in vista di una futura riduzione di costi, ci permetterà di produrci l’energia necessaria.

Al momento tuttavia HydroFill costa 499$, HydroStik costa 9,99$ e MiniPak costa 99,99$. La spesa è dunque cospicua ma se siete dei veri amanti della natura o se utilizzate tanta energia per i gadget l’investimento potrebbe valere la pena.

Tags :