Terrorismo intestinale con il Sonic Nausea

Alcune tecnologie permettono alle forze dell’ordine di generare suoni con una particolare frequenza in grado di provocare fastidi non troppo esigui a chi è nei paraggi. Maneggiando queste particolari frequenze è infatti possibile procurare mal di testa, nausea, instabilità, perdita di equilibrio e persino vomito con il fine di disperdere la folla che partecipa ad eventuali sommosse. Adesso questa tecnologia è alla portata di tutti!

Non crediamo che la messa in commercio di questo dispositivo sia un bene in quanto si potrebbe facilmente utilizzare per fare del mini-terrorismo nei confronti della popolazione. L’oggetto in questione, alimentato da una semplice batteria a 9 volt genera alte frequenze che disturbano il nostro timpano a tal punto da poterci portare a forte nausea.

Inoltre la natura dei suoni generati fa anche sì che non si riesca a capire da quale punto provenga il suono rendendo questa piccola arma un oggetto micidiale capace di disturbare molto. Per quanto l’uso improprio di questo aggeggio sia potenzialmente pericoloso, viene venduto liberamente online ad appena 29$.

Tags :