Scusi signor Dart, per il Duomo?


Chi di voi girava per il traffico milanese venerdì scorso, si sarà probabilmente imbattuto in Dart Vader in persona che dava indicazioni stradali a pedoni, automobilisti e turisti tanto sorpresi quanto curiosi e divertiti. La spiegazione è semplice: il cattivo di Star Wars è arrivato nel capoluogo lombardo in occasione del trentesimo anniversario dell'uscita del secondo film della saga per lanciare l'ultima novità di Tom Tom.
Da adesso, infatti, potete scaricare la voce di Dart Vader o quella di Yoda, istallarle sul vostro Tom Tom e lasciare che siano loro a guidarvi nei vostri prossimi viaggi interstellari.
Per avere le voci di Star Wars basta usare TomTom HOME, il software gratuito di TomTom che permette di collegare il navigatore al PC. Ogni voce ha un costo di 9,95 euro.

E per i più fanatici, all’indirizzo www.tomtom.com/starwars, contenuti extra, icone e schermate personalizzate per il TomTom, e un gioco per testare a quale lato della Forza si è destinati.

Tags :