Htc lancia l’Evo europeo: ecco il Desire HD


L'HD 2 con WinMo è stato uno dei primi telefoni con schermo da 4.3 pollici che abbiamo visto e tutti ci chiedevamo se ne avremmo mai visto una versione Android. Ed ecco che, un anno dopo, HTC lancia il Desire HD, la versione europea dell'EVO. Quest'ultimo, però, è 4G, mentre il Desire HD no. E del resto, viene da chiedersi da questa parte delle Alpi, che ce ne facciamo del 4G visto lo stato embrionale in cui è ancora nel nostro Paese?

I nostri amici inglesi, presenti al lancio di oggi del Desire HD organizzato da HTC a Londra, dicono che una delle prime cose che si nota è che il trackpad ottico non c’è più. Ma la cosa non comporta alcun problema data la qualità della risposta del touchscreen. In più, averlo rimosso ha fatto spazio per il display più grande.

Dato che HTC non usa più schermo AMOLED, il WVGA usato sia nel Desire HD che nello Z (presentato insieme all’HD) è più adeguato. E’ luminoso, ma c’è di meglio in circolazione.

I pulsanti touch-sensitive in basso hanno un’ottima risposta e sono utili per portare l’utente velocemente alla schermata home, al menu, indietro e alla funzione di ricerca.
Non c’è dubbio, comunque, che è l’ultimo fiore all’occhiello di HTC, almeno per quanto riguarda il mercato non statunitense. E se amate il touchscreen senza sentire la mancanza della tastiera reale e avete mani grandi abbastanza, l’HTC Desire HD merita la vostra attenzione.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :