Il CEO di LG si dimette per le scarse vendite di smartphone registrate dall’azienda


Qualcuno di voi ha un telefono LG? Troppo pochi, a quanto pare, dato che il CEO di LG ha dovuto rassegnare le proprie dimissioni perché nessuno dei loro smartphone è riuscito a vendere più di un milione di esemplari.
A riportare la notizia è l'agenzia di stampa internazionale Reuters che paragona la frustrazione della divisione telefoni di LG con Nokia che ha cambiato tre direttori esecutivi in pochissimi giorni.
Nam Young, Ceo e vicepresidente di LG dal 2007, sarà sostituito da Koo Bon-joon, il Ceo di LG International, che "dovrà rimpastare tutta l'organizzazione e impegnarsi attivamente per restare in pari con l'industria dell'IT in continuo cambiamento", come ha dichiarato una fonte interna ad LG in Korea. Probabilmente, il lancio dei loro telefoni Windows Phone 7 aiuterà nella missione, ma non sappiamo come andrà con i tablet. (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :